lunedì 31 maggio 2010

Amichevoli pre-mondiali

Sono pochi i giorni che ci separano dall'inizio dei Mondiali e come tutte le altre nazionali, anche quella nigeriana sarà impegnata nelle consuete amichevoli. In queste occasioni solitamente si scelgono squadre più o meno vicine alle avversarie che si incontreranno nel girone di qualificazione. Non sapendo se anche nel caso delle Super Eagles siano stati rispettati questi "criteri", ci limitiamo ad elencarvi il calendario delle gare previste nei prossimi giorni.

25/05/2010 (Wattens, Austria): Nigeria - Arabia Saudita
30/05/2010 (Milton Keynes, Inghilterra): Nigeria - Colombia
06/06/2010 (Johannesburg, Sudafrica): Nigeria - Corea del Nord

giovedì 27 maggio 2010

Erano 30, erano giovani e forti...

Il tecnico svedese Lars Lagerbäck ha diramato la lista dei 30 pre-convocati in vista della fase finale dei Mondiali 2010. Nessuna grossa sopresa, tra i nomi troviamo anche Nwankwo Kanu che dopo una stagione altalenante (25 presenze e 4 gol con la maglia del Portsmouth), non parte certo come titolare, ma rappresenta senza dubbio una delle anime del gruppo.

Portieri: Vincent Enyeama (Hapoel Tel Aviv/Isr), Dele Aiyenugba (Bnei Yehuda/Isr), Austin Ejide (Hapoel Petah Tikva/Isr), Bassey Akpan (Bayelsa United).

Difensori: Taye Taiwo (Olympique Marsiglia/Fra), Elderson Echiejile (Rennes/Fra), Chidi Odiah (CSKA Mosca/Rus), Onyekachi Apam (Nizza/Fra), Joseph Yobo (Everton/Ing), Daniel Shittu (Bolton Wanderers/Ing), Ayodele Adeleye (Sparta Rotterdam/Ola), Rabiu Afolabi (Salisburgo/Aut), Terna Suswan (Lobi Stars).

Centrocampisti: Kalu Uche (Almeria/Spa), Dickson Etuhu (Fulham/Ing), John Obi Mikel (Chelsea/Ing), Sani Kaita (Alaniya/Rus), Haruna Lukman (Monaco/Fra), Yusuf Ayila (Dinamo Kiev/Ucr)

Attaccanti: Yakubu Aiyegbeni (Everton/Ing), Victor Anichebe (Everton/Ing), Chinedu Obasi (TSG Hoffenheim/Ger), Nwankwo Kanu (Portsmouth/Ing), John Utaka (Portsmouth/Ing), Obafemi Martins (Wolfsburg/Ger), Brown Ideye (FC Sochaux/Fra), Peter Utaka (Odense Boldklub/Dan), Ikechukwu Uche (Real Saragozza/Spa), Obinna Nsofor (Malaga/Spa), Osaze Odemwingie(Lokomotiv Mosca, Rus).

Le Super Eagles sono tornate

Dopo giorni, mesi ed anni ed un Mondiale, quello del 2006, di assenza torniamo finalmente a parlare delle Super Eagles. Perchè mai? Boh, sarà ci eravamo stancati di stare con le mani in mano, sarà l'entusiasmo per una qualificazione giunta all'ultimo minuto, quasi inaspettata, o sarà forse per il fato crudele e bizzarro che ha riproposto per tre quarti il girone dei Mondiali 1994 quando tutto il mondo conobbe l'enorme potenziale (mai sfruttato peraltro) della nazionale nigeriana.
Sta di fatto che siamo qui e questo blog parlerà dell'esperienza delle Super Eagles allenate da Lars Lagerbäck nei primi mondiali in terra africana. Le possibilità di passare il turno sono buone, quelle di andare oltre gli ottavi decisamente meno, ma perchè non crederci? Come dicevano a Roma qualche mese fa: "Non succede, ma se succede.."