martedì 28 agosto 2012

EuroEagles #13


Seconda settimana dopo la sosta estiva e seconda giornata di gol targati Super Eagles.
Iniziamo con la conferma della piacevole scoperta del campionato belga con il giovane Imoh Ezechiel ancora a segno nella vittoria del suo Standard Liegi per 2-0 contro il Mechelen (Malines).
Trasferiamoci in Turchia e più precisamente a Sivas, dove la squadra locale, il Sivasspor, ha pareggiato per 3-3 con il Mersin İdmanyurdu. Protagonista della gara l'attaccante nigeriano Micheal Eneramo autore di una doppietta.
Dal caldo turco, passiamo al più mite clima russo con la prima rete in campionato di Ahmed Musa (la seconda complessiva da quanto veste la maglia del CSKA Mosca) nel 3-0 contro il Krylya Sovetov.
Chiudiamo rimanendo sempre in zona, con la rete numero 7 in altrettante partite da parte di Brown Ideye. Lo scatenato bomber nigeriano ha contribuito con il gol che è valso il 2-0 della Dinamo Kiev contro il Chornomorets di Odessa.



lunedì 27 agosto 2012

CAF 2013: Mikel e Odemwingie fuori dalla lista dei convocati

Si infittisce il mistero circa le convocazioni in vista della gara della Nigeria contro la Liberia, valida per l'andata dei playoff di qualificazione in vista della Coppa d'Africa 2013 in Sudafrica.
Come avevamo riportato nei giorni scorsi, Keshi avrebbe dovuto diramare l'elenco la scorsa settimana, cosa poi non avvenuta per non meglio precisati dissidi con la federazione.
In precedenza lo stesso tecnico delle Super Eagles aveva "allertato" alcuni giocatori che militano nei campionati europei, tra i quali John Obi Mikel e Peter Odemwingie.
Ebbene, con un colpo di scena che ha del tragi-comico, questi due giocatori non sono stati inseriti nella lista dei convocati, scatenando una ridda di voci circa le motivazioni.
Il centrocampista del Chelsea avrebbe rifiutato la convocazione dopo aver saputo che il campo dello stadio di Monrovia era in materiale sintetico e non naturale, cosa che aumenterebbe la possibilità di infortuni.
Per quanto riguarda Odemwingie, le accuse sarebbero di scarso attaccamento alla maglia delle Super Eagles, arrivando anche a snobbare una telefonata di Keshi durante la quale il giocatore del Wba non avrebbe riconosciuto il numero di telefono del tecnico chiedendo con chi stesse parlando dall'altra parte del ricevitore.
Morale della favola, questa è la lista dei giocatori "stranieri" chiamati a difendere i colori della Nigeria l'8 settembre:


Portieri: Vincent Enyeama (Maccabi Tel Aviv)

Difensori: Joseph Yobo (Fenerbahce); Efe Ambrose (Ashdod FC); Elderson Echiejile (Sporting Braga)

Centrocampisti: Nosa Igiebor (Real Betis); Obiora Nwankwo (Padova);  Victor Moses (Chelsea);

Attaccanti: Ahmed Musa (CSKA Mosca); Ikechukwu Uche (Villarreal); Emmanuel Emenike (Spartak Mosca); Brown Ideye (Dinamo Kiev)

domenica 26 agosto 2012

Mondiali femminili under-20 2012: Italia - Nigeria 0-4


Impresa delle giovani nigeriane che con un sonoro 4-0, battono la nazionale italiana, vincono il proprio girone ed accedono ai quarti di finale dei Mondiali Under-20.
Le ragazze allenate da Okor Edwin non hanno lasciato scampo alle avversarie grazie ad una scatenata Ordega, autrice di una tripletta. Il quarto ed ultimo gol è stato realizzato da Igbinovia a pochi minuti dal termine.
Nell'altra gara, sconfitta ed eliminazione a sorpresa del Brasile che cade contro la Corea del Sud.
Neii quarti di finale, le Super Falconets affronteranno il Messico, capace di eliminare la Nuova Zelanda nella sfida diretta vinta anch'essa per 4-0.

L'appuntamento è per giovedì 3o agosto a Tokio...

ITALIA: 12 Luara Giuliani, 2 Cecilia SALVAI, 3 Michela LEDRI, 6 Roberta FILIPPOZZI, 8 Claudia MAURI, 9 Lisa ALBORGHETTI (46' Anna Carolina CANNONE), 10 Martina ROSUCCI, 13 Valentina PEDRETTI (46' Katia COPPOLA), 14 Elisa LINARI, 15 Federica DI CRISCIO (72' Cecilia RE) , Arianna FERRATTI. ALL Corrado CORRADINI

NIGERIA: 1 Ibubeleye WHYTE, 3 Gloria OFOEGBU, 4 Ugo NJOKU, 5 Cecilia NKU, 7 Esther SUNDAY, 9 Desire OPARANOZIE, 10 Ngozi OKOBI (75' Osarenoma IGBINOVIA), 13 Fasilat ADEYEMO (92' Jennifer OSAWARU), 14 Asisat OSHOLA, 15 Josephine CHUKWUNONYE, 17 Francisca ORDEGA (82' Ebere ORJI). ALL Okon EDWIN

22', 40', 47'  Ordega (NGA), 86'  Igninovia (BRA)




sabato 25 agosto 2012

Mercato: ufficiale, Moses al Chelsea

Ieri eravamo stati facili profeti: dopo l'annuncio da parte del Wigan di aver raggiunto l'accordo economico per la cessione di Moses al Chelsea, sul sito ufficiale del club londinese è arrivata la notizia della fine positiva della trattativa, per cui l'esterno nigeriano è ufficialmente un giocatore dei Blues.
Il tempo di mettere la firma sul contratto ed il giocatore anglo-nigeriano è stato già presentato (insieme al nuovo acquisto Cesar Azpilicueta) ai nuovi tifosi dello Stamford Brigde prima della gara vinta dal Chelsea per 2-0 con il Newcastle.

venerdì 24 agosto 2012

Nubi di Keshi sul nostro domani odierno

Guai in vista per Stephen Keshi? Ieri (giovedì 23) era previsto l'annuncio da parte del tecnico delle Super Eagles dei convocati in vista della gara contro la Liberia, valida per la qualificazione alla Coppa d'Africa 2013 che si disputerà il prossimo inverno in Sudafrica.
Il sito ThisDayLive.com riporta la notizia secondo la quale ci sarebbero state divergenze di opinioni tra Keshi e la Nff circa i nomi da proporre: il tecnico vorrebbe il pieno controllo sulle convocazioni, mentre il comitato tecnico della federazione insiste per svolgere la sua attività di controllo e "supervisione" sulla lista.
A questo si aggiungono anche le critiche sulla scelta dell'albergo che dovrà ospitare i calciatori nigeriani (a quanto pare, la scelta fatta a febbraio, quando la Nigeria vinse a Monrovia una gara amichevole, non aveva lasciato troppo soddisfatti i giocatori e lo staff) e sulle poco ventilate minacce giunte dal ministro dello Sport, Bolaji Abdulahi, di cacciare sia lui sia i giocatori nel caso in cui la Coppa d'Africa 2013 dovesse essere un flop come l'edizione 2012.
In questo clima tutt'altro che disteso, oggi è previsto un nuovo incontro tra Keshi e la Nff nel quale cercheranno di trovare un'intesa. Se tutto andrà per il verso giusto è probabile che entro sabato possa essere comunicata la lista definitiva dei convocati, altrimenti ogni decisione verrà rimandata a martedì 28.

Mercato: Moses-Chelsea, ci siamo (quasi)

copyright wiganlatics.co.uk
Gli antichi romani erano soliti dire che perseverare è diabolico, ma evidentemente dalle parti dello Stamford Brigde di Londra non la pensano nella stessa maniera.
Ieri sera, (il 23 agosto) sul sito del Wigan è apparso il seguente annuncio: "Il club può confermare che, dopo quattro offerte senza successo del Chelsea per Victor Moses, una quinta offerta ha oggi finalmente raggiunto la valutazione ed i termini stabiliti dal Wigan Athletic ed è stata accettata. Al giocatore è stato dato il permesso di parlare con il Chelsea."
Sembrerebbe così superato lo scoglio più difficile che separava l'esterno offensivo nigeriano dal club allenato da Di Matteo.
Ora la palla passa quindi al Chelsea e al procuratore del giocatore ma, stando alle informazioni che arrivano dall'Inghilterra, dovremmo essere davvero in dirittura d'arrivo di questa estenuante trattativa.

Mercato: Nosa Igiebor al Real Betis

Anneke Atta, procuratore norvegese di Nosa Igiebor, ha rivelato al sito allnigeriansoccer.com che il suo assistito è da considerarsi un giocatore del Real Betis. 
L'Hapoel Tel Aviv avrebbe quindi abbassato le sue pretese iniziali (2,7 milioni di euro) e accettato l'offerta del club di Siviglia per una cifra che dovrebbe aggirarsi sul milione di euro più eventuali bonus.
Il centrocampista ex Lillestrom attualmente si trova in Lussemburgo per i preliminari di Europa League contro il F91 Dudelange e dovrebbe volare in Andalusia nel fine settimana per mettere nero su bianco il contratto che dovrebbe avere la durata di 4 anni.
Se tutto quindi andrà per il verso giusto, Nosa dovrebbe fare il suo debutto il 3 settembre nella gara contro l'Atletico Madrid

giovedì 23 agosto 2012

Mercato: Joseph Akpala al Werder Brema

La notizia era nell'aria da una settimana circa ma adesso è diventata ufficiale: con una nota sul suo sito ufficiale, la squadra del Club Brugge ha comunicato di aver ceduto a titolo definitivo il suo attaccante più prolifico, Joseph Akpala al club tedesco del Werder Brema.
Non è stato specificato, ma i giornali parlano di una cifra vicino ai 2,5 milioni di euro  con il giocatore nigeriano che andrà a guadagnare 1,2 milioni di euro per le prossime tre stagioni.
Nato il 24 agosto 1986 (domani quindi compierà 26 anni, auguri..) a Jos, Joseph Akpala lascia il Club Brugge dopo quattro stagioni nelle quali ha realizzato 41 reti, di cui 21 solo nell'ultima.

mercoledì 22 agosto 2012

Mondiali femminili under-20 2012: Brasile - Nigeria 1-1

Sfuma a pochi minuti dalla fine il sogno della Nigeria di avere la meglio sulle più titolate brasiliane. Un colpo di testa di Giovanna Oliveira all'89' ha fissato il risultato sull'1-1 dopo l'iniziale vantaggio di Ordega.

Con questo risultato, congiuntamente alla vittoria della Corea del Sud sull'Italia, le Super Falconets rimangono solitarie in vetta alla classifica del girone B con 4 punti, uno in più della nazionale asiatica.

Decisivo per il passaggio del turno sarà la sfida del 26 agosto all'Universiade Memorial Stadium di Kobe contro la nazionale italiana. Alla Nigeria basta un punto, ma vincendo il proprio girone si potrebbe evitare l'incubo Giappone ai quarti di finale.

BRASILE: 1 DANIELE, 2 GIOVANNA OLIVEIRA, 3 INGRID (79' CAROL), TAYLA, 5 MARIA, 6 ANDRESSA, 7 KETLEN (59' JUCINARA), 8 LUCIMARA (37' LUANA), 10 BEATRIZ, 11 THAIS GUEDES, 14 AMANDA. ALL Caio COUTO

NIGERIA: 1 Ibubeleye WHYTE (64' Chioma NWANKWO), 3 Gloria OFOEGBU, 4 Ugo NJOKU (85' Blessing EDOHO), 5 Cecilia NKU, 7 Esther SUNDAY, 9 Desire OPARANOZIE, 10 Ngozi OKOBI, 13 Fasilat ADEYEMO, 15 Josephine CHUKWUNONYE, 17 Francisca ORDEGA, 18 Charity ADULE (78' Ebere ORJI). ALL Okon EDWIN

44'   Ordega (NGA), 89'  Giovanna Oliveira (BRA)



martedì 21 agosto 2012

EuroEagles #12

Riprendono quasi tutti i principali campionati europei dopo  la pausa estiva e con essi riprendono anche i gol dei giocatori nigeriani nel vecchio continente.
Iniziamo la rassegna con il campionato spagnolo, non con la Liga ma con con la Segunda Division: l'ex promessa del calcio nigeriano Macauley Chrisantus (capocannoniere e campione del mondo under 17 nel 2007) ha messo a segno la rete della vittoria nella gara vinta dal Las Palmas sul campo del Racing di Santander.
Un'altra giovane Super Eagle si è messa in luce in questo assolato agosto: si tratta di Imoh Ezekiel. Il non ancora 19enne attaccante dello Standard Liegi ha realizzato una doppietta nella straripante vittoria per 2-6 contro lo Sporting Charleroi ed è stato scelto come giocatore della settimana dal quotidiano sportivo belga Sport/Voetbal Magazine.
Chiudiamo con una gradita conferma nella Premier League, quella di Peter Odemwingie. Suo il calcio di rigore del 2-0 nella sorprendente vittoria del Wba contro il più quotato Liverpool. Dopo la rete, l'attaccante ha festeggiato infilandosi il pallone sotto la maglietta e mimando il segno della gravidanza: che sia quindi in arrivo il primo erede in casa Odemwingie dopo il recente matrimonio?

Keshi e le aquile straniere

Secondo quanto riportato dal sito Complete Sports, il tecnico delle Super Eagles, Stephen Keshi, giovedì diramerà l'elenco dei giocatori "stranieri" che prenderanno parte alla sfida di settembre contro la Liberia valida per la qualificazione alla Coppa d'Africa 2013.
Questi raggiungeranno i compagni che hanno preso parte alla sessione di allenamento di metà agosto culminato con l'amichevole di Ferragosto in Niger.
L'elenco è ancora top secret, ma da ambienti vicino alla federazione sono trapelati i nomi di Mikel Obi (Chelsea), Peter Odemwingie (Wba), Brown Ideye (Dinamo Kiev), Elderson  Echiejile (Sporting Braga), Vincent Enyeama (Maccabi Tel Aviv), Victor Moses (Wigan), Ahmed Musa (Cska Mosca), Austin Ejide (Hapoel Be'er Sheva), Ike Uche (Villareal), Obiora Nwankwo (Padova), Efe Ambrose (Ashdod) e il capitano Joseph Yobo  (Fenerbahçe).

lunedì 20 agosto 2012

Mondiali femminili under-20 2012: Nigeria - Corea 2-0

Ottimo esordio per le giovani calciatrici nigeriane nel Mondiale under-20 che si sta svolgendo in Giappone.
Le ragazze allenate da Okon Edwin hanno avuto la meglio per 2-0 sulle pari età della Corea del Sud grazie alle reti di Okobi al 15 e 'Oparanozie al 67'.
Nell'altro incontro del girone B, pareggio in extremis del più titolato Brasile contro l'Italia, motivo per il quale la Nigeria è da sola al comando con 3 punti.
La prossima gara si giocherà il 22 agosto e vedrà opposte le Super Falconets al Brasile.

NIGERIA: 1 Ibubeleye WHYTE, 3 Gloria OFOEGBU, 4 Ugo NJOKU, 5 Cecilia NKU, 7 Esther SUNDAY, 9 Desire OPARANOZIE, 10 Ngozi OKOBI (76' Asisat OSHOALA), 13 Fasilat ADEYEMO, 15 Josephine CHUKWUNONYE, 17 Francisca ORDEGA, 18 Charity ADULE (52' Ebere ORJI). ALL Okon EDWIN

COREA DEL SUD: 1 JEON Haneul, 2 SEO Hyunsook, 3 JANG Selgi, 5 KIM Jihye, 6 SHIN Damyeong, 7 LEE Youngju, 9 MOON Mira (61' LEE Jungeun), 10 YEO Minji (34' LEE Sodam), 11 JEOUN Eunha, 12 CHOE Yuri (83' CHOI Yoojung), 20 LEE Geummin. ALL JONG Songchon

15'  Okobi , 67'  Oparanozie


domenica 19 agosto 2012

Mercato: Moses al Chelsea?

copyright wiganlatics.co.uk
In Inghilterra è diventato uno dei tormentoni di calciomercato, specie adesso che van Persie si è accasato al Manchester United. 
Il talentuoso esterno offensivo Victor Moses è un obiettivo di mercato dichiarato del Chelsea di Di Matteo ed il Wigan si è detto disponibile a trattare il suo trasferimento ma per ora non sono riusciti a trovare un accordo: i Latics chiedono circa 9 milioni di sterline ma da Londra sembrano prendere tempo e cercare un piccolo sconto in vista della chiusura del mercato. 
La cosa sta facendo un po' innervosire i dirigenti del Wigan ed il tecnico Roberto Martínez che nella gara di sabato proprio contro i Blues è stato tentato dal non convocare il giocatore perchè troppo distratto dalle voci di mercato.
Stando ai giornali inglesi la cosa si dovrebbe risolvere nei prossimi giorni, quando il Chelsea cioè deciderà di accontentare il tecnico italiano ed il centrocampista Mikel, che vede nel suo connazionale un ottimo rinforzo.

mercoledì 15 agosto 2012

Amichevoli: Niger-Nigeria 0-0



Si conclude con un pareggio a reti inviolate la gara amichevole disputata oggi a Niamey tra il Niger e la Nigeria.
Davanti ai 50.000 dello Stade Général Seyni Kountché, gli uomini di Keshi hanno dato vita ad una gara piacevole, nella quale si sono viste numerose occasioni da gol.
Dopo un inizio che ha visto protagonisti i padroni di casa e lo spavento per un infortunio capitato al portiere e capitano Chigozie Agbim, le Super Eagles hanno preso pian piano in mano il pallino del gioco, sfiorando il gol con Uche Kalu.
Nei secondi quarantacinque minuti, nonostante i numerosi cambi, è sempre stata la Nigeria a dettare il ritmo con i padroni di casa però pronti a rendersi pericolosi in particolar modo con Kamilou Daouda del CS Sfaxien.
Dopo il triplice fischio, Keshi si è detto soddisfatto della prestazione e del risultato maturato nonostante l'assenza delle cosidette "star" che militano nei campionati europei mentre le Mena allenate dal neo tecnico Zahoui si è presentata al completo.


lunedì 13 agosto 2012

Amichevole Niger-Nigeria: i 20 convocati definitivi


Il coach della Nigeria, Stephen Keshi, ha reso noto l'elenco dei 20 giocatori che prenderanno parte alla gara amichevole di mercoledì 15 agosto a Niamey contro il Niger.
Dei 26 inizialmente convocati, tre erano già stati rimandati a casa a causa dei concomitanti impegni di Champions League Africana del Sunshine Stars (Moses Ocheje, Izu Azuka e Godfrey Oboabona). Gli ulteriori tre esclusi sono stati Christian Ofili, Femi Ajayi eHenry Ezekiel.

PORTIERI: Chigozie Agbim (Warri Wolves), Daniel Akpeyi (Heartland)

DIFENSORI: Azubuike Egwuekwe (Warri Wolves), Papa Idris (Kano Pillars), Juwon Oshaniwa (Sharks), Francis Benjamin (Heartland), Umar Zango (Kano Pillars), Ogonna Uzochukwu (Enugu Rangers), Solomon Kwambe (Sunshine Stars)
CENTROCAMPISTI: Ejike Uzoenyi (Enugu Rangers), Sunday Mba (Warri Wolves), Reuben Gabriel (Kano Pillars), Henry Uche (Enyimba), Solomon Jabason (Akwa United), Chibuzor Onyekwelu (Fame Academy), Philip Asuquo (3SC)
ATTACCANTI: Uche Kalu (Enyimba), Kabiru Umar (Heartland), Sanusi Sani (Gombe United), Sibi Gwar (Niger Tornadoes)

La gara contro il Niger è l'ultimo appuntamento prima della doppia sfida con la Liberia tra settembre ed ottobre valida per la qualificazione alla Coppa d'Africa 2013.

domenica 12 agosto 2012

Peter Utaka da record..

Alto 1 metro e 75 centimetri circa, viso paffutello e fisico non proprio ben definito. A leggere la descrizione si  penserebbe a tutt'altro che a un bomber prolifico, eppure Peter Utaka, dopo aver vinto il titolo di capocannoniere nella stagione 2009-2010 del campionato danese con la maglia dell'Odenze, è entrato negli annali della Super League Cinese. Con la rete all'Henan Jianye, sono salite a 8 le giornate consecutive in cui l'attaccante nigeriano è andato a segno, un nuovo record per il campionato cinese. 
Per Utaka si tratta complessivamente della 14a rete in campionato che però da sole non sono bastate a smuovere il suo Dalian Aerbin dalle acque limacciose del fondo classifica (24 punti a -3 dalla zona retrocessione).



venerdì 10 agosto 2012

Mondiali femminili under-20 2012: le convocazioni

I Mondiali under-20 femminili sono alle porte ed il tecnico Okon Edwin ha reso noto l'elenco delle 21 Super Falconets che prenderanno parte alla rassegna nipponica.

La nazionale nigeriana, che partirà alla volta del Giappone fra pochi giorni, è stata inserita nel girone B con Brasile, Italia e Corea del Sud. La gara di esordio, con quest'ultima, è previsto per il 19 Agosto all'Urawa Komaba Stadium di Saitama.


1 GK Ibubeleye Whyte
2 DF Blessing Edoho
3 DF Gloria Ofoegbu
4 DF Ugo NjokuRiver Angels
5 MF Cecilia Nku
6 DF Jennifer Osawaru
7 FW Esther Sunday
8 FW Ebere Orji
9 FW Desire Oparanozie
10 MF Ngozi Okobi
11 FW Winifred Eyebhoria
12 GK Chioma Nwankwo
13 DF Fasilat Adeyemo
14 MF Asisat Oshoala
15 DF Josephine Chukwunonye
16 MF Osarenoma Igbinovia
17 FW Francisca Ordega
18 FW Charity Adule
19 FW Abosede Olukayode
20 DF Chidinma Okoro
21 GK Damilola Akano

giovedì 9 agosto 2012

Ranking Fifa: agosto 2012


Calma piatta nell'afa di agosto per quanto riguarda la classifica Fifa per nazioni. La Nigeria si conferma al 58° posto, ma esce dalla top ten delle nazioni africana per colpa dell'enorme balzo in avanti della Sierra Leone (57°) che compie un balzo in avanti di ben 8 posizioni. Sempre salda al comando la Costa d'Avorio (16°) mentre compiono un salto in avanti praticamente tutte le altre nazioni africani ad eccezione dello Zambia che scende da 41° al 44° posto. In vista della prossima classifica, prevista per il 5 Settembre, la Nigeria non dovrebbe cambiare di molto la propria posizione, vista che sarà impegnata solamente nella gara amichevole del 15 agosto con il Niger.

mercoledì 8 agosto 2012

Ideye in versione Champions League

Copyright http://www.fcdynamo.kiev.ua
Il motivo per cui aveva scelto la Dinamo Kiew era perchè si trattava di un club importante, molto conosciuto a livello europeo e che spesso prendeva parte alla Champions League. 
Brown Ideye deve aver preso molto a cuore quest'ultima affermazione visto che è risultato uno dei protagonisti principali della doppia vittoria del club ucraino nel turno preliminare di Champions League contro il Feyenoord. Suo il gol che ha regalato il 2-1 finale nella gara di andata a Kiev e suo il gol della sicurezza realizzato in pieno recupero in terra olandese.
Per lui e per gli altri tre nigeriani suoi compagni di squadra (Haruna, Yussuf ed il neo arrivato Taiwo) si aprono le porte dell'ultimo turno di qualificazione prima della fase a gironi che prenderà eventualmente il via a metà settembre. Il 10 agosto si saprà il nome dei loro prossimi avversari che in base al ranking Uefa saranno uno tra Fenerbahçe, Udinese, Lille, Malaga e Borussia Mönchengladbach.





martedì 7 agosto 2012

Peter Utaka e Yakubu dalla Cina con furore

Mentre i principali campionati europei stanno per iniziare, in Cina si è continuato a giocare (e a segnare).
Dal giorno del suo debutto è passato meno di un mese, ciononostante Yakubu Aiyebgeni è già entrato nel cuore dei tifosi del Guangzhou R&F grazie alle due reti segnate nelle due ultime giornate: la prima nel rocambolesco 2-2 in rimonta contro l'Hangzhou Lucheng e la seconda nella sconfitta interna con il Tianjin Teda.
Doppi festeggiamenti per l'altra stella nigeriana della Chinese Super League, Peter Utaka. L'ex attaccante dell'Odense è giunto a quota 12 nella classifica marcatori, secondo solo al romeno Dănălache e nell'ultima giornata si è esibito in un calcio di rigore "alla Panenka" (il cosiddetto cucchiaio) e non ha potuto non dedicare la rete a sua figlia nata da pochi giorni.


lunedì 6 agosto 2012

Agosto: mercato mio non ti conosco..


Continua la marcia di avvicinamento all'inizio dei principali campionati europei e di conseguenza cominciano a concludersi numerose trattative messe in piedi durante questa estate.
Iniziamo con l'ufficialità tanto attesa del trasferimento definitivo di Yobo al Fenerbahce. La trattativa, a tratti sfiancante, ha visto soddisfatti tutti: l'Everton che ha incassato circa 2,5 milioni di euro per un giocatore che non rientrava nei piani dell'allenatore, il club turco che aveva bisogno di un difensore centrale e il giocatore stesso che è riuscito ad ottenere un contratto triennale da quasi 2 milioni di euro a stagione.
Lascia invece la Turchia, e più precisamente il Samsunspor, l'attaccante Simon Zenke che ha firmato un contratto che per le prossime stagioni lo legherà al Nancy. Per il giocatore nigeriano si tratta di un ritorno in Francia dopo le cinque stagioni (tra il 2005 e il 2010), passate nello Strasburgo.
Discorso praticamente simile per il portiere della nazionale Vincent Enyeama che dopo una sola (e non troppo entusiasmante) stagione al Lille ha deciso di tornare a Tel Aviv, sponda Maccabi. La formula sarebbe quella del prestito per il quale il club israeliano avrebbe pagato circa 300,000 euro. Il giocatore per ora non conferma, ma stando a quanto scritto sui giornali avrebbe già effettuato le visite mediche di rito.
Manca ancora l'ufficialità, ma in Polonia danno praticamente per certo il trasferimento di Ugochukwu "Ugo" Ukah dal Widzew Łódź al Polonia Varsavia. Il difensore nato e cresciuto in Italia, ma che ha scelto di giocare con la maglia della Nigeria (il suo debutto è avvenuto nella vittoria per 2-0 contro lo Zambia), è alla ricerca di un nuovo club da quando è stato costretto a rescindere il contratto che lo legava al Widzew Łódź
a causa del mancato pagamento di alcuni stipendi.
È invece ufficiale il trasferimento dell'altro nigeriano del Samsunspor, Ekigho Ehiosun al Gençlerbirliği, squadra contro la quale, ironia della sorte, l'attaccante aveva realizzato il primo gol nella Süper Lig turca. 
Chiudiamo infine con la notizia dell'acquisto da parte del club russo del Kuban di Krasnodar di Abdulwaheed Afolabi. Il giovane promettente attaccante aveva bruscamente interrotto il contratto con il suo vecchio club ucraino (il Tavriya) dicendo che aveva il diritto di rescinderlo in qualsiasi momento e quando sembrava imminente la firma con il Metallurg di Donetsk, è approdato invece in Russia dove verrà allenato dall'ex giocatore di Foggia, Genoa e Chelsea, Dan Petrescu.

domenica 5 agosto 2012

Giovane nigeriano muore in campo

La notizia è di quelle che non si vorrebbero mai dare: il 21enne attaccante nigeriano Henry Chinonso Ihelewere, conosciuto come "Awilo", è morto in Romania durante l'amichevole tra il suo club, il Delta Tulcea e l'FC Balotesti. 
L'incidente è avvenuto dopo soli dieci minuti dall'ingresso in campo del giocatore in campo che si è improvvisamente accasciato al suolo senza più riprendere conoscenza. Vani sono stati infatti i tentativi di rianimarlo da parte dei medici e mentre si tentano di chiarire quali siano le state le cause del decesso, la memoria degli appassionati sportivi corre ai recenti   episodi capitati a Fabrice Muamba del Bolton e allo sfortunato centrocampista del Livorno, Piermario Morosini.

giovedì 2 agosto 2012

Amichevole Niger-Nigeria: i convocati

La Nff ha diramato l'elenco dei 26 giocatori invitati alla sessione di allenamento di Abuja, in vista della gara di qualificazione contro la Liberia del 7 settembre, preceduta dalla gara amichevole contro il Niger.
Come spesso è capitato, l'elenco è composto da giocatori che militano esclusivamente nel campionato locale:

PORTIERI: Chigozie Agbim (Warri Wolves), Daniel Akpeyi (Heartland FC), Moses Ocheje (Sunshine Stars)
DIFENSORI: Azubuike Egwuekwe (Warri Wolves) Papa Idris (Kano Pillars) Juwon Oshaniwa (Sharks FC) Godfrey Oboabona (Sunshine Stars) Ezekiel Henry (Rising Stars) Francis Benjamin (Heartland FC) Umar Zango (Kano Pillars) Osuchukwu Ogonna (Enugu Rangers) Kwambe Solomon (Sunshine Stars) Philip Asuquo (3SC)
CENTROCAMPISTI Sunday Mba (Warri Wolves) Reuben Gabriel (Kano Pillars) Izu Azuka (Sunshine Stars) Henry Uche (Enyimba FC)  Christian Ofili (ABS FC) Solomon Jabason (Akwa United)
ATTACCANTI: Ejike Uzoenyi (Enugu Rangers) Uche Kalu (Enyimba FC) Obinna Nwachukwu (Heartland FC) Kabiru Umar (Heartland FC) Chibuzor Onyekwelu (FAME FC) Sanusi Sani (Gombe United) Sibi Gwar (Niger Tornadoes)

L'arrivo dei giocatori è previsto per il 6 di agosto all'Hotel Bolton White di Abuja, poi sabato è già previsto  che tornino a casa i tre giocatori impegnati nelle sfide della Champions League Africana.