martedì 27 novembre 2012

EuroEagles #24


Ultimo appuntamento di novembre con la consueta rubrica settimanale dedicata ai giocatori nigeriani impegnati nei principali campionati europei. Sette complessivamente le reti realizzate in quattro campionati diversi, andiamo a scoprire quali.
Iniziamo dal Belgio e dalla doppietta di Imoh Ezekiel nel 3-0 con il quale lo Standard Liegi ha avuto la meglio del Lierse. Per il giovane attaccante si tratta della settima marcatura stagionale.
Trasferiamoci ora in Ucraina con un'altra doppietta, quella di Brown Ideye che nonostante il taglio della sua cresta, a differenza di Sansone, non ha perso le forze, anzi. 4-0 il risultato finale della Dinamo Kiev nel derby con l'Arsenal.
Nella vicina Russia, torna al gol Obinna. L'ex giocatore dell'Inter ha realizzato il gol vittoria nel 3-2 tra Lokomotiv Mosca e Krasnodar.
Chiudiamo con il campionato turco nel quale Kalu Uche è andato a segno nel pareggio 1-1 tra Kasimpasa e Orduspor. Stesso destino anche Micheal Eneramo: con la rete realizzata contro il Kayserispor, l'attaccante del Sivasspor sale a quota 5 in classifica marcatori, a due sole distanze dal connazionale ex attaccante dell'Espanyol.

venerdì 23 novembre 2012

Martins flirta con la sorella di Balotelli

da tgcom24
Dopo tante disamine tecnico tattiche sulla nazionale nigeriana, sui giocatori che militano nei campionati europei e sull'imminente Coppa d'Africa, ci concediamo un po' di sano gossip.
Il sito TgCom24 ha riportato le foto del giornale Top dell'ex interista Obafemi Martins, attualmente in forza al Levante, ritratto  fuori da un noto locale milanese in atteggiamenti affettuosi con Abigail Barwuah, sorella di Mario Balotelli e già protagonista dell'edizione numero 4 de L'Isola dei Famosi.
Pur avendo lasciato Milano da quasi 6 anni, evidentemente Martins deve essere ancora legato a questa città o forse alle sue bellezze locali.
Chissà come l'avrà presa Super Mario, alle prese anche lui con una turbolenta relazione e con l'imminente paternità.
E speriamo che l'amore trionfi....


mercoledì 21 novembre 2012

EuroEagles #23

Con un leggero ritardo rispetto la tabella di marcia settimanale, andiamo ad analizzare il weekend calcistico appena concluso che ha visto numerosi giocatori nigeriani protagonisti.
Iniziamo dalla Premier League inglese nella quale il Wba continua a recitare la parte della sorpresa. La vittima di questa giornata è stato il Chelsea di Mikel e Moses. 2-1 il risultato finale con la rete decisiva realizzata da Odemwingie. Nella Championship, doppietta ed ennesima brillante prestazione di Sone Aluko nel 3-2 dell'Hull City sul campo del Birmingham.
Oltrepassando la manica, nel campionato belga, Micheal Uchebo è andato a segno nella vittoria per 3-1 del Cercle Brugge con il Genk.
Devo aver avuto effetto i rimbrotti del Ct della nazionale Keshi nei confronti di Martins dopo la poco brillante gara contro il Venezuela. L'ex attaccante dell'Inter ha infatti messo a segno la rete del vantaggio del Levante sul campo del Deportivo La Coruna, gara poi conclusa con la vittoria della squadra di Valencia per 2-0. Nella secunda division, prosegue la lenta rislita del Villareal verso la zona promozione: merito anche di Ike Uche autore di una doppietta nel 3-0 contro lo Sporting Gijon.
Chiudiamo infine con il campionato russo e con la rete numero 8 di Ahmed Musa con la quale il Cska di Mosca si conferma ancora in testa alla classifica. L'attaccante nigeriano insegue ora Kerzhakov che guida a quota 10 la classifica dei capocannonieri.

giovedì 15 novembre 2012

Amichevoli: Venezuela-Nigeria 1-3

Vittoria convincente della Nigeria nella gara amichevole contro il Venezuela. Nella spettacolare cornice del Marlins Park di Miami (la abituale casa dei Miami Marlins di baseball), nonostante un terreno di gioco tutt'altro che impeccabile, le due nazionali si sono affrontate a viso aperto senza troppi tatticismi per la gioia degli oltre 13.000 tifosi presenti.
Il primo tempo ha visto i vinotintos in netto predominio con il portiere nigeriano Ejide (per l'occasione con al braccio la fascia da capitano) protagonista di alcuni decisivi interventi.
Nei secondi quarantacinque minuti sono state le Super Eagles a sbloccare quasi subito il risultato grazie ad una bella azione corale iniziata da Nosa Igiebor che ha servito l'esordiente terzino Solomon Kwambe (buona la sua gara) il quale da fondo campo ma messo in mezzo un preciso rasoterra che ha trovato pronto Brown Ideye lesto ad insaccare con un tap-in.
tre minuti più tardi è stato Nosa Igiebor ha firmare la rete del raddoppio con una spettacolare conclusione da 30 metri che si è andata a insaccare sotto la traversa.
Dopo una rete annullata per un fallo di mano, il Venezuela è riuscito ad accorciare le distanza al 70' grazie a Frank Feltscher, ma nel primo dei minuti di recupero è arrivato il 3-1 finale firmato da Ogeny Onazi su assist di Shola Ameobi al tanto atteso debutto con la maglia delle Super Eagles.

VENEZUELA: D. Hernandez, A. Gonzalez, Amorebieta (Tunez), Vizcarrondo, Roberto Rosales, Agnel Flores (Rincon), C. Gonzalez, Juan Fernandez Arango, L. Seijas, Gelmin Rivas (Feltscher), Rondon. ALL. Farias
NIGERIA: Austin Ejide, Salomon Kwambe, Elderson Echiejile, Godfrey Oboabona, Azubuike Egwuekwe, Ogenyi Onazi, Nosa Igiebor, Dike Bright (Ejike Uzoenyi 69) (Umar Zango 90), Henry Uche (Raheem Lawal 33), Obafemi Martins ( Shola Ameobi 60), Brown Ideye. ALL. Keshi

ARBITRO: Terry Vaughn (USA)
MARCATORI: 49' Ideye, 52' Igiebor, 70' Feltscher, 91' Onazi









martedì 13 novembre 2012

EuroEagles #22

Come ogni martedì, eccoci tornati all'appuntamento dedicato ai giocatori nigeriani che militano nei principali campionati europei.
Iniziamo la breve rassegna di questa settimana con il campionato russo e più precisamente dalla vittoria del sempre più capolista Cska Mosca per 3-1 sul campo del Kuban' Krasnodar. Protagonista anche in questa giornata l'attaccante Ahmed Musa, autore di una doppietta che lo porta ora a quota 7 nella classifica marcatori alla pari di Samuel Eto'o.
Spostiamoci di poco per vedere quello che è successo nel campionato ucraino. Qui a farla da padrone è lo Shakhtar Donetsk, in testa con 15 vittorie su altrettante partite. Distaccato di un bel po' troviamo la Dinamo Kiev, colonia nigeriana nella quale questa settimana si è contraddistinto Brown Ideye, autore anch'egli di una doppietta con la quale lo storico club dell'ex Unione Sovietica ha portato a casa un netto 0-5 contro il Metalurh Zaporizhya.
Chiudiamo infine con la Turchia ed il derby tra Super Eagles che ha visto da una parte Isaac Promise dell'Antalyaspor e dall'altra Kalu Uche con il suo Kasimpasa. E' stato l'ex attaccante di Almeria ed Espanyol uno dei protagonisti in campo: sua la rete su rigore al 90' che ha permesso ai padroni di casa di raggiungere il pareggio.

venerdì 9 novembre 2012

Amichevoli: Keshi chiama 11 stranieri per la gara con il Venezuela


Mancano pochi giorni alla gara amichevole contro il Venezuela ed il tecnico Stephen Keshi ha diramato una prima parte dell'elenco dei convocati, quella riguardante gli undici giocatori che militano nei campionati stranieri.
Molte le conferme (Mikel, Echiejile, Nosa Igiebor, Onazi, Ideye, Moses,) e molte anche le novità: prima su tutte il ritorno di Obafemi Martins dopo un brillante avvio di campionato con il Levante, seguito da Apam da poco ripresosi da un brutto infortunio e che ha nelle gambe pochi minuti giocati. Prima convocazione invece per Shola Ameobi. L'attaccante del Newcastle, nato in Nigeria ma cresciuto nel Regno Unito, ha giocato nelle nazionali giovanili inglesi e un anno fa circa è stato dichiarato "convocabile" per la Nigeria da parte della Fifa.
Questo l'elenco completo dei giocatori, in attesa dei quindici che militano nel campionato locale che completeranno la rosa dei convocati

Portieri: Austin Ejide (Hapoel Be’er Sheva, Israele)

Difensori: Elderson Echiejile (FC Braga, Portogallo); Onyekachi Apam (Rennes, Francia)

Centrocampisti: Mikel Obi (Chelsea, Inghilterra); Nosa Igiebor (Real Betis, Spagna); Ogenyi Onazi (SS Lazio, Italia); Raheem Lawal (Adana Demirspor, Turchia)

Attaccanti: Brown Ideye (Dynamo Kiev, Ucraina); Victor Moses (Chelsea, Inghilterra ; Shola Ameobi (Newcastle United, Inghilterra); Obafemi Martins (Levante FC, Spagna)

giovedì 8 novembre 2012

Sidney Sam vuole giocare con la Nigeria


Importante svolta nella lunga trattativa che potrebbe portare Sidney Sam a vestire la maglia delle Super Eagles.
Il giocatore che milita attualmente nel Bayer Leverkusen, è nato in Germania da padre nigeriano e non avendo ancora ricevuto una convocazione nella nazionale maggiore, può decidere con quale delle due maglie giocare, sulla falsa riga di quanto fatto da Kevin Prince Boateng con la nazionale ghanese.
Dopo aver rifiutato per ben due volte, il sito allnigeriansoccer ha riportato la notizia di kicker secondo la quale il talentuoso attaccante si sarebbe ora deciso a vestire la maglia della Nigeria. "Ci sono state discussioni intense e sono ansioso di giocare per la Nigeria", dice Sam, "il paese ha una grande tradizione calcistica, la squadra è piena di buoni giocatori."
La palla passa ora alla Nff che dovrà convincere il club tedesco: la preparazione per la seconda parte di stagione del campionato tedesco si svolge nel periodo in cui ogni due anni si disputa la Coppa d'Africa e questo potrebbe rappresentare un problema per il giocatore.


mercoledì 7 novembre 2012

Ranking Fifa: novembre 2012


Boccata d'ossigeno per la Nigeria in vista della prossima Coppa d'Africa. Oggi infatti è stata pubblicata la classifica Fifa per squadre nazionali e le Super Eagles, dopo aver raggiunto il poco invidiabile 63° posto, hanno guadagnato 6 posizioni, affiancando Haiti al 57° posto grazie alla vittoria con la Liberia.
Per quanto riguarda la zona africana, la Nigeria rientra nella Top 10 guidata saldamente dalla Costa d'Avorio, seguita da Algeria, Mali e Ghana.


martedì 6 novembre 2012

EuroEagles #21


Edizione numero 21 della rubrica dedicata ai calciatori nigeriani che militano nei principali campionati europei completamente firmata Regno Unito.
Iniziamo da un gol, purtroppo realizzato nella propria porta, da parte di Efe Ambrose. Il difensore del Celtic ha condannato al 2-2 la propria squadra nei minuti finali della sfida contro il Dundee United.
Rimanendo vagamente in ambito scozzese, nel fine settimana è arrivata la quinta rete stagionale per l'ex esterno dei Rangers, Sone Aluko nella gara vinta per 1-0 contro il Barnsley.
Nella Premier League è arrivato finalmente il tanto atteso primo gol di Victor Moses con la maglia del Chelsea. Schierato titolare nel 4-2-3-1 (stesso modulo con il quale ha giocato la Nigeria l'ultima partita contro la Liberia), l'esterno anglo-nigeriano ha realizzato la rete del momentaneo vantaggio dei Blues contro lo Swansea, gara poi finita 1-1.
Chiudiamo con il ritorno al gol in grande stile per Peter Odemwingie. Nel monday night contro il fanalino di coda Southampton, l'attaccante nigeriano ha realizzato entrambe le reti della vittoria che proietta il Wba in zona Champions League, a pari punti con l'Everton e Tottenham. Per Odemwingie si potrebbero ora riaprire le porte della nazionale dopo le recenti "incomprensioni" avute con il coach Keshi.




lunedì 5 novembre 2012

Mikel unico nigeriano candidato al Pallone d'Oro Africano

La CAF ha reso nota la lista dei 10 calciatori candidati al premio di Calciatore Africano dell'Anno (il cosiddetto Pallone d'Oro Africano) che verrà assegnato il prossimo 20 dicembre ad Accra in Ghana.
L'unico rappresentante del calcio nigeriano è John Obi Mikel, campione d'Europa con il Chelsea.
Lo Zambia, campione africano in carica è presente con il solo Chris Katongo, mentre la nazione più rappresentata è la Costa d'Avorio con il campione in carica Yaya Touré, Gervinho e Drogba. Proprio quest'ultimo è uno dei grandi favoriti per merito della rete realizzata nella finale di Champions League contro il Bayern Monaco e per il successivo rigore decisivo.
La Nigeria non vince questo prestigioso trofeo dal 1999: era la fine dell'età dell'oro delle Super Eagles e fu Kanu a bissare il successo del 1996.
Questo è l'elenco completo dei candidati:
  1. Alex Song (Camerun)
  2. Andre Ayew (Ghana)
  3. Chris Katongo (Zambia) 
  4. Demba Ba (Senegal) 
  5. Didier Drogba 
  6. Gervinho (Costa d'Avorio) 
  7. John Mikel (Nigeria) 
  8. Pierre Aubameyang (Gabon)
  9. Yaya Toure (Costa d'Avorio)
  10. Younes Belhanda (Marocco)