venerdì 28 dicembre 2012

EuroEagles #28

Ultima edizione del 2012 per la nostra rubrica dedicata ai giocatori nigeriani che militano nei principali campionati europei. Complici le festività natalizie e le soste invernali si è giocato (e molto) praticamente solo nei campionati anglosassoni, anche se è del Belgio che arrivano gli unici gol di questa settimana.
Imoh Ezekiel non poteva che chiudere a quota 12 questo 2012 fenomenale: per farlo, l'attaccante dello Standard Liegi è andato a segno sia nella gara persa per 3-1 contro il Club Brugge, sia nella vittoria sul proprio terreno con il Beerschot. Non è invece servita ad impedire la sconfitta la rete realizzata da Derick Ogbu. 2-1 il risultato finale del dell'OH Leuven contro lo Zulte-Waregem.

Con questa rete si chiude un 2012 ricco di gol targati Super Eagles, il prossimo appuntamento è per l'8 di gennaio (circa)

Buon fine anno a tutti!

domenica 23 dicembre 2012

CAF 2013 - I 32 pre-convocati

Alle porte del Natale, il tecnico delle Super Eagles, Stephen Keshi, mette i panni di Santa Klaus e porta in dono a tutti gli appassionati di calcio nigeriano la lista dei pre-convocati in vista della Coppa d'Africa 2013
Si tratta di 4 portieri, 10 difensori, 8 centrocampisti e 10 attaccanti e come sempre ci sono alcune soprese, tante conferme e qualche esclusione eccellente.
Cominciando da queste ultime, anche se prevedibili, hanno comunque fatto notizia le mancate convocazioni di Odemwingie e Taiwo. Dallo sterminato elenco di attaccanti a disposizione sono stati esclusi anche il più grande dei fratelli Uche, Kalu (da non confondersi con l'omonimo Uche Kalu) e Obafemi Martins nonostante le ottime stagioni disputate rispettivamente al  Kasımpaşa e al Levante. Al loro posto sono stati preferiti "l'americano" Bright Dike alla seconda convocazione dopo la gara amichevole col Venezuela e Uzoeny.
Dopo quasi due anni torna in nazionale il difensore Danny Shittu. Keshi pare quindi intenzionato a confermare sulla fascia destra Efe Ambrose e a cercare un centrale di provata esperienza come il giocatore del Millwall.

Portieri: Vincent Enyeama (Maccabi Tel Aviv, Israele); Austin Ejide (Hapoel Be’er Sheba, Israele); Chigozie Agbim (Enugu Rangers, Nigeria); Daniel Akpeyi (Heartland FC, Nigeria)

Difensori: Elderson Echiejile (FC Braga, Portogallo); Juwon Oshaniwa (Ashdod FC, Israele); Benjamin Francis (Heartland FC, Nigeria); Joseph Yobo (Fenerbahce, Turchia); Efe Ambrose (Celtic FC, Scozia); Solomon Kwambe (Sunshine Stars, Nigeria); Azubuike Egwuekwe (Warri Wolves, Nigeria); Danny Shittu (Millwall FC, Inghilterra); Kenneth Omeruo (ADO Den Haag, Olanda); Godfrey Oboabona (Sunshine Stars, Nigeria)

Centrocampisti: Mikel Obi (Chelsea FC, Inghilterra); Nosa Igiebor (Real Betis, Spagna); Ogenyi Onazi (SS Lazio, Italia); Raheem Lawal (Adana Demirspor, Turchia); Obiora Nwankwo (Calcio Padova, Italia); Fegor Ogude (Valerenga FC, Norvegia); Reuben Gabriel (Kano Pillars, Nigeria); Rabiu Ibrahim (Celtic FC, Scozia)

Attaccanti: Ahmed Musa (CSKA Moscow, Russia); Emmanuel Emenike (Spartak Moscow, Russia); Brown Ideye (Dynamo Kyiv, Ucraina); Victor Moses (Chelsea FC, Inghilterra); Uche Kalu (Rizespor, Turchia); Bright Dike (Portland Timbers, USA); Shola Ameobi (Newcastle FC, Inghilterra); Ikechukwu Uche (Villarreal FC, Spagna); Ejike Uzoenyi (Enugu Rangers, Nigeria); Sunday Mba (Enugu Rangers, Nigeria)

i 32 si ritroveranno a Faro (Portogallo) per iniziare la preparazione e dopo la gara amichevole prevista per il 2 gennaio con la rappresentativa della Catalogna, l'elenco verrà ridotto a 23 elementi.

mercoledì 19 dicembre 2012

Ranking Fifa Dicembre 2012


La Nigeria chiude un 2012 altalenante risalendo la classifica per nazioni della Fifa. Grazie principalmente alla vittoria nella gara amichevole vinta con il Venezuela le Super Eagles guadagnano 5 posizioni salendo alla 52a e alla 10a nella zona africana guidata stabilmente dalla Costa d'Avorio seguita da Algeria e Mali. Gli avversari della Nigeria della prossima Coppa d'Africa sono rispettivamente al 34° (Zambia) 89° (Burkina Faso) e 110° (Etiopia)



martedì 18 dicembre 2012

EuroEagles #27

Scialba edizione pre-pre-natalizia della consueta rubrica dedicata ai giocatori nigeriani che militano nei principali campionati europei.
Complice la sosta invernale, ci tocca infatti segnalare un'unica rete realizzata nel fine settimana calcistico appena concluso.
Siamo nella Pro League belga e il protagonista non può non essere Imoh Ezekiel. Il 19enne attaccante si è confermato uno dei giovani più promettenti del panorama europei mettendo a segno la prima delle due reti con le quali lo Standard Liegi ha battuto il Mechelen.
Per lui negli ultimi mesi si sono fatti vive parecchie squadre, alcune anche dall'Italia (Genoa e Fiorentina su tutte), ma stando alle parole del suo procuratore, non dovrebbe lasciare il Belgio fino a fine stagione.



sabato 15 dicembre 2012

Amichevoli: Catalonia - Nigeria sotto l'albero

Il 2013 calcistico sarà un anno fondamentale per la nazionale nigeriana: prima la Coppa d'Africa in Sudafrica, poi si entrerà nel vivo delle qualificazioni per i Campionati del Mondo 2014.
Per prepararsi al meglio, le Super Eagles giocheranno il 2 gennaio una gara amichevole con la selezione della Catalogna. Non essendo tale rappresentativa affiliata nè alla Uefa nè tantomeno alla Fifa, la partita non sarà "ufficiale", ma sarà lo stesso un test probante che si disputerà allo stadio dell'Espanyol, lo stesso nel quale nel 1998 la Nigeria venne sonoramente sconfitta per 5-0. Oggi come allora, la selezione catalana sarà rappresentata principalmente da giocatori del Barcellona, allenati da un catalano acquisito doc come Johan Cruijff.
Il coach nigeriano Keshi dovrebbe scegliere esclusivamente giocatori che militano nel campionato nigeriano, in modo da scegliere quelli che andranno ad affiancare le "stelle" europee in vista della Coppa d'Africa 2013.


martedì 11 dicembre 2012

EuroEagles #26


Comincia a risentire dei freddi invernali la nostra consueta rubrica dedicata ai giocatori nigeriani che militano nei principali campionati europei. Finiti i campionati nel nord europa, iniziano pian pianino le prime soste per il resto dell'Europa: fermo il campionato ucraino e quello russo, la Bundesliga tedesca la prossima settimana disputerà la sua ultima giornata prima della sosta. Cercheremo lo stesso di allungare il brodo (come si dice in queste occasioni) ed approfondire magari qualche altro campionato.
Per quanto riguarda questa settimana, iniziamo dalla Pro League belga con quello che oramai sta diventando un appuntamento fisso, ovvero l'ennesima rete realizzata da Imoh Ezekiel, questa volta contro lo Sporting Charleroi sconfitto con un rotondo 6-1.
Nella vicina Francia, una piccola soddisfazione anche per John Utaka. Il suo Montpellier, come facilmente prevedibile, non sta ripetendo la miracolosa stagione passata, ciononostante ogni tanto torna ad esprimere un bel calcio, come testimonia il 3-0 casalingo con l'Ajaccio. Dell'ala nigeriana la rete che ha dato il via alla goleada.
In Turchia continua lo splendido momento di forma di Kalu Uche a segno anche questa settimana nel pareggio per 2-2 con il Genclerbirligi.
Chiudiamo con un ampia rassegna dedicata alla Spagna: nella Primera Division Obafemi Martins grazie anche alle rete segnata contro il Mallorca, sembra essere nuovamente tornato sul taccuino dei principali club europei in ottica di calcio mercato. L'ex attaccante dell'Inter ha una clausola rescissoria di tre milioni di euro, un prezzo tutt'altro che proibitivo. Tornando al calcio giocato, nella Secunda Division a segno l'ex promessa del calcio nigeriano Macauley Chrisantus nel 4-0 del Las Palmas contro l'Huesca. Stesso risultato anche per il Villareal nel quale l'altro fratello Uche, Ike ha firmato la rete del 2-0.

mercoledì 5 dicembre 2012

Mikel rinnova col Chelsea

La notizia era nell'aria da quest'estate, ma la conferma è arrivata solo oggi. In una nota ufficiale presente sul proprio sito, il Chelsea ha comunicato di aver raggiunto l'accordo con John Obi Mikel per il prolungamento del contratto per altri cinque anni.
Il giocatore nigeriano si è detto ovviamente entusiasta della notizia e dopo aver vinto tutto con il club inglese, si augura di continuare a vincere con i nuovi compagni e di migliorare ulteriormente.
Arrivato nel 2006 a Londra a soli 19 anni, Obi Mikel ha collezionato oltre 250 presenze con i Blues, passando dal ruolo iniziale di trequartista a quello di centrocampista difensivo sotto la guida tecnica di Jose Mourinho e solo quest'anno si è conquistato il posto da titolare nel centrocampo dopo la cessione in prestito al Real Madrid di Micheal Essien.

martedì 4 dicembre 2012

EuroEagles #25

Eccoci come di consueto, ritardo più ritardo meno, alla rubrica settimanale dedicata ai gol realizzati dai giocatori nigeriani nei principali campionati europei.
Iniziamo con il campionato belga e con la quasi immancabile rete di Imoh Ezekiel (la numero 8 in questa stagione) nella vittoria per 2-0 dello Stardard Liegi sul campo del Waasland Beveren.
Trasferiamoci ora nella Süper Liga turca, nella quale Kalu Uche ha firmato la rete del momentaneo 1-1 in Eskisehirspor -Kasimpasa, gara poi conclusasi sul 2-2. Anche per il più grande dei fratelli Uche si tratta del gol numero 8 in campionato e si trova ora ad una sola distanza da Bulut del Galatasaray.
Torna al gol dopo un lunghissimo digiuno Emmanuel Emenike. L'attaccante dello Spartak di Mosca era andato a segno l'ultima volta nella sfida di Champions League di inizio ottobre con il Celtic Glasgow. Poi, complice un infortunio e qualche immancabile polemica sul suo utilizzo, è seguito un lungo stop interrotto dalla rete contro lo Zenit vinta dalla squadra di San Pietroburgo per 4-2.
Chiudiamo infine con il campionato ucraino e più precisamente con la gara Hoverla Uzhhorod-Dinamo Kiev vinta da questi ultimi per 4-2 e nella quale sono andati a segno Lukman Haruna (al primo gol con la maglia della Dinamo) e Brown Ideye nel giro di 4 minuti.