sabato 23 marzo 2013

Qualificazioni WC 2014: Nigeria - Kenia 1-1

Si complicano i sogni di gloria della Nigeria in vista dei mondiali 2014. Solo un gol al 93' ha evitato ai neo campioni d'Africa la sconfitta interna con il Kenia.
La gara giocata a Calabar ha visto, come facilmente prevedibile, le Super Eagles condurre il gioco senza però trovare mai l'affondo decisivo. Anzi sono state le Harambee Stars a portarsi in vantaggio al 37' del primo tempo con uno spettacolare calcio di punizione di  Francis Kahata dai 20 metri. La Nigeria che presentava Martins in campo dall'inzio al posto dell'infortunato Emenike, è parsa lontana parente di quella squadra che ha di recente vinto la Coppa d'Africa ed anzi è parsa a tratti imballata e poco convinta.
Nonostante i numerosi cambi, la rete del pareggio è arrivata solo al terzo minuto di recupero con Odu. L'esterno del Varese ha trovato il varco giusto sugli sviluppi di una lunga rimessa laterale ed ha trafitto l'ottimo Origi.
In classifica la Nigeria rimane sempre al comando con 5 punti, ma viene raggiunta dal Malawi vittorioso sul campo della Namibia.
Il prossimo appuntamento è a giugno, sempre con il Kenia, ma questa volta a Nairobi, poi sette giorni più tardi sarà la volta della Namibia, prima di volare alla volta del Brasile per la Confederation Cup, un vero tour de force...


NIGERIA: Vincent Enyeama, Solomon Kwambe, Godfrey Oboabona, Kenneth Omeruo, Elderson Echejile, Sunday Mba (88' Nnamdi Oduamadi), Mikel Obi, Eddy Onazi, Obafemi Martins (61' Ahmed Musa), Victor Moses (39' John Ogu), Brown Ideye. ALL. Stephen Keshi.


KENIA: Arnold Origi, David Owino, Mulinge Munandi, David Ochieng, Brian Mandela, Victor Wanyama, David Gateri (88' Edwin Lavatsa), Johanna Omolo, Jamal Mohammed (51' Peter Opiyo), Dennis Oliech (75' Christian Bwamy), Francis Kahata. ALL. Adel Amrouche

Arbitro: Joshua Bondo (BOT)
Reti: 37' Francis Kahata (KEN),  88' Nnamdi Oduamadi (NGA)
Ammoniti: Johanna Omollo, Francis Kahata, Arnold Origi, Dennis Oliech (KEN), Elderson Echejile (NGA)

Per chi volesse vederla, su Youtube è disponibile l'intera gara...


venerdì 22 marzo 2013

Qualificazioni WC 2014: un gradito regalo per le Super Eagles


Una delle gravi carenze di cui si lamentano i tifosi della Nigeria è quella legata alla trasmissione in televisione delle gare della nazionale.
Per questioni mai chiarite fino in fondo, salvo raro eccezioni, è sempre stato infatti difficile seguire dal vivo le imprese di Mikel e compagni o anche solo reperire gol e highlights.
Dopo il brillante servizio offerto durante la Coppa d'Africa, la Caf ha deciso di trasmettere in diretta via streaming sul canale youtube "MyAfricanSoccer" la gara contro il Kenia, valida per le qualificazioni ai Campionati del Mondo 2014
Una gradita sorpresa per i tifosi delle Super Eagles sparsi per tutto il pianeta i quali non dovranno far altro che collegarsi a questo indirizzo sabato alle ore 16 italiane. E per gli appassionati di calcio africano, alle 18 seguirà  Costa d'Avorio-Gambia.


mercoledì 20 marzo 2013

EuroEagles #39

È ufficialmente iniziata la primavera e con essa sono ripresi tutti i principali campionati europei (all'appello manca solo la Veikkausliiga finlandese che prenderà il via il 13 aprile) . Ciononostante sono state solo tre le reti realizzate da giocatori nigeriani.
Iniziamo, come spesso capita, dal Belgio con l'ultima giornata di regular season prima dell'inizio dei playoff scudetto che vedranno coinvolti solo Imoh Ezekiel e Kim Ojo. Proprio quest'ultimo ha realizzato una delle cinque reti con le quali il Genk ha battuto il Mons.
Nel campionato greco è andato a segno per la quinta volta in stagione Micheal Olaitan ma la rete del giovane trequartista/attaccante non ha evitto la sconfitta per 2-1 al Veria contro il Platanias.
Chiudiamo infine con un campionato sempre parco di gol firmati da Super Eagles. Non si tratta questa volta di Kalu Uche che rimane saldamente in testa alla classifica cannonieri della Süper Lig, ma di Simon Zenke, alla prima marcatura con la nuova maglia del BB Istanbul dopo aver iniziato la stagione in Francia con il Nancy. Sua la rete del vantaggio nella gara poi conclusa con un sonoro 4-2 contro il Mersin İdmanyurdu.

giovedì 14 marzo 2013

Ranking Fifa Marzo 2013


Nulla di nuovo nella classifica per nazioni pubblicata dalla Fifa. La Nigeria rimane al 30° posto, tra Norvegia e Romania. A livello di continente africano rimane sempre saldamente al comando la Costa d'Avorio (13°), seguito da Ghana (20°) e Mali (24°) e Nigeria.




martedì 12 marzo 2013

EuroEagles #38

Con la ripresa del campionato russo solo più Norvegia e Finlandia mancano all'appello dei principali campionati europei dopo la pausa invernale.
In attesa del disgelo scandinavo iniziamo la nostra consueta rassegna dal campionato belga dove a farla da padrone è ancora una volta Imoh Ezekiel. Il giovane talento dello Standard Liegi è andato a segno al primo minuto e ha dato il via alla goleada contro l'OH Leuven nelle cui fila milita il connazionale Derick Ogbu.
Nella serie B italiana, non ha portato bene la rete numero 13 in campionato per Osariem Ebagua. Il suo Varese è infatti uscito sconfitto dalla gara con il Sassuolo per 3-4.
Rimanendo sempre in tema di campionati cosiddetti "inferiori",  nella Secunda Division spagnola sono andati a segno sia Macauley Chrisantus nel 3-2 con il quale il suo Las Palmas ha avuto la meglio dell'Almeria sia Ike Uche con una decisiva doppietta nel 2-1 tra Villareal-Sporting Gijon.
E nonostante i numerosi chilometri che li separano, l'eco del gol realizzato in Spagna deve essere arrivato anche in Turchia. Kalu Uche, fratello maggiore di Ike, è riuscito a diventare il capocannoniere in solitaria della Süper Lig realizzando la rete del provvisorio vantaggio del Kasimpasa nella gara conclusa sull'1-1 con il  Mersin Idmanyurdu.
Chiudiamo con il sopraccitato campionato russo e riprendiamo esattamente come l'avevamo chiuso, ovvero con la rete di Ahmed Musa che ha posto il sigillo sulla vittoria del Cska di Mosca sul Krylya Sovetov, grazie al quale si conferma in testa alla classifica della Premier League con 5 punti di vantaggio sull'Anži.



lunedì 11 marzo 2013

Martins a stelle e strisce

Dopo circa sei mesi si chiude l'avventura nella Liga di Obafemi Martins. L'attccante, fresco di convocazione con la nazionale, ha infatto rescisso il contratto che lo legava al Levante di Valencia. Dietro a questa mossa c'è l'intenzione da parte dell'ex giocatore dell'Inter di provare l'avventura americana.
A darne l'annuncio è stato lo stesso Martins tramite il suo account twitter.
Nonostante manchi ancora l'ufficialità, pare praticamente certa la firma con i Seattle Sounders, club che milita nella Mls.
Martins chiude la sua esperienza nel campionato spagnolo con 21 presenze e 7 reti.

venerdì 8 marzo 2013

Amichevoli: Messico-Nigeria il 31 maggio

L'agenzia di organizzazione eventi Eurodata Sport Marketing Sportivo e Culturale, tramite il proprio sito ha comunicato che il 31 maggio a Houston negli Stati Uniti d'America si disputerà una gara amichevole tra Messico e Nigeria.
Questa gara serve da preparazione in vista delle qualificazioni mondiali che vedrà opposti i neo campioni d'Africa al Kenia. 
Entrambe le nazioni saranno successivamente impegnate nella Confederation Cup che prenderà il via il prossimo 15 giugno in Brasile. Il Messico è inserito nel girone A insieme ai padroni di casa, all'Italia e al Giappone mentre le Super Eagles dovranno affrontare la Spagna, l'Uruguay e Tahiti.

giovedì 7 marzo 2013

Keshi richiama Martins per Nigeria-Kenia

Il ct Keshi ha sciolto gli ultimi dubbi e dopo aver diramato una prima lista di 24 giocatori che militano nel campionato nigeriano, oggi ha comunicato i nomi di 15 "stranieri" in vista della gara del 23 marzo a Calabar contro il Kenia, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2014. Come al solito non sono mancate sorprese ed esclusioni eccellenti, su tutte quelle di Yobo, di Kalu Uche e di Nosa, mentre tornano a vestire la casacca delle Super Eagles il neo papà Martins e Nnamdi Oduamadi che ha recentemente recuperato da un infortunio. Prima convocazione infine per il centrocampista dell'Academica di Coimbra, John Ogu e per Micheal Babatunde del Kryvbas Kryvyi Rih.


Portieri: Vincent Enyeama (Maccabi Tel Aviv, Israele); Austin Ejide (Hapoel Be’er Sheva, Israele)

Difensori: Efe Ambrose (Celtic FC, Scozia); Elderson Echiejile (FC Braga, Portogallo); Kenneth Omeruo (ADO Den Haag, Olanda)

Centrocampisti: John Mikel Obi (Chelsea FC, Inghilterra), Ogenyi Onazi (SS Lazio, Italia); Fegor Ogude (Valerenga FC, Norvegia); John Ogu (Academica de Coimbra, Portogallo)

Attaccanti: Ahmed Musa (CSKA Moscow, Russia); Brown Ideye (Dynamo Kyiv, Ucraina); Victor Moses (Chelsea FC, Inghilterra); Babatunde Michael (Kryvbas Kryvyi Rih, Ucraina); Nnamdi Oduamadi (A.S Varese 1910 FC, Italia); Obafemi Martins (Levante FC, Spagna)



mercoledì 6 marzo 2013

EuroEagles #37

Nonostante la ripresa della Premier League ucraina e della Superligaen danese che vede una numerosa presenza di giocatori nigeriani (segnaliamo su tutti il Midtjylland con ben 7 elementi), sono state davvero poche le reti realizzate nell'ultimo fine settimana.
Iniziamo quindi la nostra (breve) rassegna con la Süper Lig turca e con la rete numero 14 in campionato per Kalu Uche. L'ex attaccante dell'Espanyol è andato a segno per la quarta settimana consecutiva e la rete realizzata contro il Trabzonspor gli è valsa anche la vetta della classifica marcatori.
Trasferiamoci nella sopraccitata Ucraina per segnalare le reti di Lucky Idahor nella vittoria dello Zorya Luthansk contro l'Hoverla Uzhhorod. Nella stessa giornata a segno anche Lukman Haruna ma  il suo gol ha solo illuso i tifosi della Dinamo Kiev che si sono successivamente fatti raggiungere dall'impronunciabile Kryvbas Kryvyi Rih.


martedì 5 marzo 2013

Prima convocazioni in vista di Nigeria-Kenia

Risolte le beghe con la federazione nigeriana, il tecnico Keshi ha diramato l'elenco dei 24 giocatori che militano nel campionato nigeriano e che prenderanno parte al pre-ritiro di Abuja in vista della gara contro il Kenia, valida per le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2014. I giocatori si ritroveranno domenica 10 marzo e verranno raggiunti la settimana successiva dai colleghi "stranieri", i cui nomi verranno comunicati nella mattinata del 7 marzo.
Di questo primo elenco fanno parte alcuni dei giocatori che hanno recentemente vinto la Coppa d'Africa: si tratta del portiere Chigozie Agbim, dei difensori Azubuike Egwuekwe e Godfrey Oboabona (che, complice il non perfetto stato di forma di Yobo, ha giocato tutte le partite), dei centrocampisti Reuben Gabriel e soprattutto Sunday Mba, colui che ha contribuito con due reti alla vittoria della Coppa d'Africa.

Portieri: 1. Agbim Chigozie (Rangers), 2. Akpeyi Daniel (Heartland), 3. Ajiboye Dele (3SC)
Difensori: 4. Egwueke Azubuike (Warri Wolves), 5. Papa Idris (Kano Pillars), 6. Zango Umar (Kano Pillars), 7. Oboabona Godfrey (Sunshine Stars), 8. Kwambe Solomon (Sunshine Stars), 9. Chibuzo Okonkwo (Rangers), 10. Ezekiel bassey (Lobi Stars), 11. Benjamin Francis (Heartland), 12. Zubaru Muhammed
Centocampisti e Attaccanti: 13. Mba Sunday (Nigeria), 14. Gabriel Ruben (Kano Pillars), 15. Gambo Muhammed (Kano Pillars), 16. Ubale Mannir (Kano Pillars), 17. Pius Samson (Ranchers Bees), 18. Onduku Gomo (Sharks), 19. Obinna Nwanchukwu (Heartland), 20. Saka Ayo (Enyimba), 21. Jiya Muhammed (Bayelsa Fc), 22. Emeka Ezeh (Rangers), 23. Anthony Okputu (Lobi Stars), 24. Adepoju Taofeek (3SC)